6000 posti di lavoro INPS nuovo piano assunzioni entro il 2020

By in
6000 posti di lavoro INPS nuovo piano assunzioni entro il 2020

L’Istituto nazionale della previdenza sociale ha in programma un importante incremento dell’organico. Sono ben 6Mila le nuove risorse che saranno assunte dall’ ente tra quest’anno e il prossimo.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sui posti di lavoro INPS da coprire.

INPS LAVORO CON NUOVO PIANO ASSUNZIONI

La notizia è stata diffusa da diversi organi di informazione, attraverso vari articoli dedicati al nuovo piano assunzioni INPS. L’Istituto, infatti, assumerà 6Mila nuove persone entro l’anno prossimo. E’ quanto emerge dalle dichiarazioni rilasciate dal nuovo presidente dell’ente, Pasquale Tridico, nel corso di una intervista rilasciata per la trasmissione televisiva di Rai1 ‘Porta a Porta’.

Del resto, stando a quanto riportato dal quotidiano Il Sole 24 Ore in un recente articolo, Tridico ha firmato una determina relativa al nuovo piano di fabbisogni del personale INPS. Il documento, che è attualmente al vaglio dei Ministri della Funzione Pubblica, del Lavoro e dell’Economia, prevede 2.438 cessazioni dal servizio di dipendenti dell’Istituto, a causa dei pensionamenti, entro quest’anno. A fronte di queste uscite ci saranno 4.728 assunzioni nel 2019.

Il nuovo presidente INPS intende, inoltre, aumentare il numero dei Dirigentidell’Istituto, portando da 40 a 43. Si tratta di un programma assunzionale e di rafforzamento delle risorse umane finalizzato a fornire all’ente una dotazione organica più adeguata.



FIGURE RICHIESTE

La maxi campagna di recruiting annunciata da Tridico è rivolta, prevalentemente, a profili di tipo impiegatizio (funzionari, ecc). Circa 40 inserimenti riguarderanno, invece, medici, mentre altri 15 riguarderanno avvocati.

COME SARANNO RECLUTATE LE NUOVE RISORSE?

Parte dei posti di lavoro INPS previsti dal piano assunzionale, che è in attesa di approvazione da parte dei citati Ministeri, sarà coperta mediante lo scorrimentodi graduatorie già in essere in seguito all’espletamento di procedure concorsuali già concluse. Con questa modalità l’ente stima di poter inserire 3.100 funzionarigià entro il mese di giugno. E’ facile immaginare che per effettuare la restante parte delle assunzioni saranno banditi nuovi concorsi INPS e saranno attivate procedure di mobilità, secondo quanto previsto dalla normativa vigente.

BANDI E DOMANDE

Gli interessati alle future assunzioni INPS devono attendere l’uscita dei bandi ufficiali di selezione, in cui saranno indicati i profili richiesti e le modalità e le scadenze per partecipare alle procedure concorsuali. Gli avvisi saranno pubblicati attraverso la pagina INPS ‘Concorsi’ del portale web dell’Istituto (Avvisi, bandi e fatturazione > Concorsi), che vi suggeriamo di monitorare per conoscere tutte le selezioni attive.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *