Riparte dopo Tanta attesa la seconda fase di Garanzia Giovani con tirocini retribuiti fino a un massimo di 500.00€

L’azione dei tirocini avrà una dotazione di 58 mln e interesserà sia giovani “Neet” (entro i 29 anni, non studenti e non impegnati in riqualificazione professionale), sia disoccupati di età fino a 35 anni.



I tirocini avranno durata di sei mesi e l’avvio riguarderà anche percorsi da realizzare in modalità agile per la contingenza dell’emergenza Covid. L’indennità mensile prevista è pari a 300 euro, che sale a 500 euro per i soggetti disabili. Il tirocinio prevederà una durata non superiore a 30 ore settimanali. Saranno attivate anche misure relative alla formazione per la creazione d’impresa e all’accompagnamento al lavoro con incentivi diretti all’occupazione in varie forme. Tra le misure più significative la formazione mirata all’inserimento lavorativo orientata a fornire le conoscenze e le competenze necessarie a facilitare l’inserimento lavorativo dei giovani. Attraverso i percorsi formativi è stato previsto anche il reinserimento di giovani siciliani 15-18enni che abbiano abbandonato un percorso formativo per l’assolvimento dell’obbligo di istruzione e/o dell’obbligo in percorsi di istruzione e formazione professionale.



C’è anche una nuova misura che si chiama assunzione e formazione, ha lo scopo di sostenere e agevolare l’inserimento lavorativo dei giovani siciliani, in possesso solo parziale delle competenze per lo svolgimento della mansione a supporto nel completamento del loro profilo professionale attraverso l’inserimento in percorsi formativi post assunzione. Garanzia Giovani 2 finanzia anche l’Apprendistato di I livello rivolto a giovani siciliani tra i 15 e i 35 anni non compiuti e Neet (15 – 29 anni), finalizzato a ridurre la dispersione scolastica. I contratti di apprendistato serviranno a coniugare l’esperienza lavorativa con quella formativa, finalizzata al conseguimento di un titolo di studio o di una qualifica professionale. Infine,  l’offerta di servizi idonei a soddisfare le esigenze dell’utente nella fase preliminare allo start up, facilitando, nel contempo, l’accesso ad incentivi per la creazione di impresa. 

Le misure in breve

1-C ORIENTAMENTO SPECIALISTICO (ANCHE A DISTANZA)

2-A FORMAZIONE PER L’ INSERIMENTO AL MONDO LAVORATIVO

5 TIROCINI EXTRACURRICULARI RETRIBUITI



2-C ASSUNZIONI E FORMAZIONE PRIMA E DOPO L’ ASSUNZIONE

7.1 AFFIANCAMENTO ALL’ AUTO IMPIEGO-ACCESSO AGLI INCENTIVI

Come partecipare

Registrarsi al portale: https://silavora.it/

Avere lo SPID

Dare l’ adesione al programma

Sviluppare il patto dei servizi

Attende di essere contattati dal centro per l’ impiego

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *